ROGATE ERGO

Rivista di animazione vocazionale -  Agosto Settembre 2014

Ricostruire la scuola

  

rogate_ergo_8_9_2014

 

 

Rogate Ergo dedica l’intero doppio numero (Agosto/Settembre) alla scuola, che amata, temuta, a volte odiata, vive un momento di crisi. Lo fa con il duplice intento di rimettere al centro l’educazione, prima ancora dei metodi d’istruzione, e di farlo in sinergia con la famiglia. Gli studi mettono in luce la complessa sfida della formazione che ogni anno ripropone la scuola al di là  dei soliti tormentoni delle spese, dei testi e dei compiti a casa.  

 

 

Ribadendo il concetto che “Tutti hanno una vocazione, e ogni vita è vocazione”, la rivista  suggerisce i modi di aiutare gli alunni a scoprire il proprio progetto di vita attraverso esperienze significative, come quelle dello scrittore Alessandro D’Avenia, del fondatore della scuola Penny Wirton per ragazzi orfani Eraldo Affinati, e di Nicola Corduano, professore di religione  al liceo classico Augusto di Roma. La rivista si sofferma poi sul racconto del neosacerdote Cristiano Ludovici, che nel 2000 era  liceale alla ricerca della sua vocazione. 

 Il numero è arricchito da un’inchiesta sul crescente fenomeno dell’abbandono scolastico e del ricordo dell’incontro di Papa Francesco con il mondo della scuola. Chiude la rivista una rassegna dei migliori film sulla scuola usciti negli ultimi anni e l’intervista all’intramontabile show-girl Raffaella Carrà.

 Firmano le pagine di questo numero: Antonio Riboldi, Vito Magno, Giosy Cento, Alessandro D’Avenia, Giuseppe Savagnone, Severino De Pieri, Daniele Saottini, Eraldo Affinati, Nicola Corduano, Maurizio Viviani, Paolo Ferrario, Giusy Cento, Mario Dal Bello,Pier Giorgio Liverani, Danilo Zanella, Luciano Cabbia, Angela Ambrogetti, Carlo Climati

 

 

 

cooltext455173072cooltext455168755